domenica 6 dicembre 2009

Copertina

Un saluto a tutti.
Ritorno sul blog con una nuova illustrazione e con una "dedica".
Chi è venuto a trovarci presso la Città del Libro XV edizione, fiera pugliese dell'editoria, avrà già avuto modo di notarla.
Questa è la nuova copertina di Talkink, che per una questione di linea editoriale mi è stata commissionata poco prima di andare in stampa.
Abbiamo notato che lo stile cartoonistico piace e attira molto, le copie di Talkink più vendute in fiera (fino al tutto esaurito), sono state proprio Tempo e Paura (quest'ultima con copertina di Lele Vianello). Non sarà certo un caso, ma una conferma che la linea editoriale che Cagliostro sta seguendo è quella giusta.
Vanno quindi ringraziati doverosamente tutti gli autori (fumetto, narrativa, poesia e illustrazione) che hanno preso parte a questo nuovo numero e un grazie speciale agli allievi e agli artisti (tra cui Lele Vianello), che hanno preso parte in fiera alla presentazione di Talkink e hanno personalizzato le copie vendute.

11 commenti:

Ilaria Ferramosca ha detto...

Che la copertina mi piacesse l'avevo già palesato sul blog di Talkink. Per essere stata fatta in così breve tempo prima di andare in stampa poi...
Del resto i vari complimenti li hai già ricevuti in fiera.
Aggiungo solo una riflessione personale, che è anche un buon auspicio per te: mai tema fu più azzeccato questa volta. Il Tempo, al contrario di quanto si pensi, ci è più amico che nemico. Ci fa maturare (oddio... non tutti eh! ^ __ = ); getta via le maschere di chi appare in un modo ed è in realtà in un altro; rafforza le amicizie vere, aiutando a distinguere da quelle temporanee e finte; fa vedere a lungo andare com'è fatta davvero e di cosa è capace una persona, nel bene e nel male.
Più amico di così!!!

Fabrizio Malerba ha detto...

Pare proprio di sì. Nel bene e nel male. A volte le persone che meno ti aspetti, sono capaci di atti di amicizia enormi, oppure dell'esatto contrario. Il Tempo ci sorprende e ci aiuta a cambiare visioni.

Fabrizio Malerba ha detto...

C'è una canzone molto bella, degli After Hours che dice:

"niente può stupire
e non è certo il tempo
quello che ti invecchia
e ti fa morire
ma tu rifiuti di ascoltare
ogni segnale che ti può cambiare
perchè ti fa paura
quello che succederà
se poi ti senti uguale

ma non c'è niente
che sia per sempre."

É proprio vero, non c'è niente che sia per sempre e questo nel bene e nel male!

Ketty Formaggio ha detto...

Vi converrebbe modificare anche la pagina relativa alla fanzine nel vostro sito internet perchè avete inserito l'immagine errata http://www.lupiaecomix.com/Fanzine_4.htm

Fabrizio Malerba ha detto...

Grazie.
É un vero peccato per la vostra bella immagine. Per fortuna c'è chi ha trovato il modo di valorizzarla.

Antonio ha detto...

Molto bella la tua immagine. Davvero efficace. Sono uno dei lettori che ha acquistato Talkink in fiera a Campi. Davvero una bella rivista!

Fabrizio Malerba ha detto...

Grazie Antonio.
Mi fa molto piacere che Talkink ti piaccia! Continua a seguirci se ti va!

Bianca ha detto...

Ciao a tutti, ho trovato il blog per caso. Io ho comprato Talkink a Lucca, assieme alla graphic novel Un Riflesso nel vetro (ho commentato anche su quel post ^ __ ^ ) era il numero sulla paura però. Come faccio ad avere anche il nuovo? L'ho comprato prorpio perché mi aveva colpito lo stile della copertina. Anche le storie dentro e i racconti sono molto belli. Mi è piaciuta soprattutto l'illustrazione del bambino nel pozzo. Inviterò anche altri amici ad iscriversi a questo blog.

Fabrizio Malerba ha detto...

Ciao Bianca, benvenuta.
Sì, il Talkink comprato a Lucca era di certo quello sulla paura. Per avere il nuovo puoi scrivere direttamente alla Cagliostro Epress e ordinarlo, oppure farlo nelle fumetterie e librerie di varia attraverso i cataloghi Mega e Anteprima, oppure ancora, on line attraverso Starshop.
Grazie. Riferiremo a Luca Esposito che hai apprezzato il suo disegno!

Valerio ha detto...

Ciao, anch io ho il nr sulla paura.
Ho apprezzato molto la storia del panico. Sia come tema che mi riguarda molto che come disegni e per come è raccontata.

duke ha detto...

Ciao Bianca, grazie davvero per il tuo commento,ti prometto che farò sempre del mio meglio ^_^
Luca